Mercoledì 3 luglio c.a., il Segretario Generale Domenico Marrella, assistito dal Vice Segretario Generale, Egidio Gubbiotto, e dal Segretario Nazionale del Comparto Trasporti, Davide Carovana, ha partecipato con successo al Tavolo tecnico del MISE, inerente la Vertenza ALITALIA, presieduto dal Ministro dello Sviluppo Economico on. Luigi Di Maio.

La CONFAEL ha ribadito la volontà di rilanciare la Compagnia di bandiera, la cui proprietà deve rimanere in mano pubblica, con un nuovo Piano industriale che salvaguardi i posti di lavoro, che aumenti l’attuale flotta di aeromobili con nuovi slot internazionali, e che l’aumento di fatturato diminuisca i debiti contratti.

La CONFAEL è stato il primo Sindacato a proporre al Governo una partecipazione dei lavoratori nella governance della Compagnia, come sancito dall’articolo 46 della nostra Costituzione.