Regolamento Europeo Privacy Su Videosorveglianza

In attesa che il nuovo GDPR 2018, che letteralmente sta per “General Data Protection Regulation”, veda la luce e diventi operativo anche in Italia entro il 25 maggio 2018, è utile ricordate cosa prevede il Regolamento Europeo Privacy su videosorveglianza. Il nuovo Regolamento Europeo Privacy sostituirà in pieno il codice del 1995 e il successivo codice in materia di protezione dei dati personali del 2003 e comporterà importanti novità per le aziende e le amministrazioni pubbliche, che dovranno adeguarsi in tempo. Il Regolamento Europeo Privacy su videosorveglianza attualmente in vigore, prevede ad esempio che i cittadini che transitano in aree sorvegliate, devono essere informati con cartel

Confael, lettera aperta ai candidati sindaci

All’approssimarsi della scadenza elettorale delle elezioni amministrative per il comune di Massa, con una lettera aperta indirizzata a tutti i candidati sindaci, il segretario provinciale della Confederazione Autonoma Europea dei Lavoratori Massimo Massai avanza le proprie proposte per dare un contributo al dibattito politico e rimpinguare il già ricco taccuino di appunti degli stessi. La città di Massa ha tutta una serie di problematiche, in parte comuni a tante altre città d’Italia, in parte peculiari di questa zona e derivanti dalla morfologia, dalla localizzazione e dalla storia più o meno recente del luogo. Rimanendo con i piedi per terra, il primo, annoso problema è sicuramente quello

Licenziamento illegittimo: la NASpI non riduce il risarcimento

La sentenza della Corte di Cassazione che chiarisce che la disoccupazione riduce il risarcimento dovuto dal datore di lavoro. L’indennità di disoccupazione corrisposta al lavoratore licenziato nel periodo tra il licenziamento illegittimo e la sentenza di annullamento non va detratta secondo il principio dell’aliunde perceptum dall’indennità di risarcimento che il datore di lavoro deve versare all’ex dipendente. Il Caso A chiarire la questione è stata la Sentenza n. 11989/2018 della Corte di Cassazione, accogliendo il ricorso di un lavoratore nei confronti di una società. Il dipendente era stato licenziato illegittimamente e in attesa della sentenza aveva perfetto percepito la NASpI. Riduzion

CONFAEL ASSICURARE IL DIRITTO AL LAVORO E ALL’ISTRUZIONE NEL RICORDO DI FALCONE E BORSELLINO QUEST

IL SINDACATO NAZIONALE CONFAEL RIUNITOSI A FIUGGI NEI GIORNI 21 E 22 MAGGIO, DURANTE I LAVORI DEL CONSIGLIO NAZIONALE, NEL RICORDO DI FALCONE, BORSELLINO E DEGLI UOMINI E DELLE DONNE DI SCORTA PERITI 23 ANNI FA, AFFERMA DOMENICO MARRELLA SEGRETARIO GENERALE CONFAEL, HA ESALTATO IL VALORE DELL’ ANTIMAFIA, PURTROPPO SINORA ABUSATO AD APPANNAGGIO ESCLUSIVO DI ASSOCIAZIONI COME CONFINDUSTRIA SICILIA LAMBITA DA INDAGINI SUL SISTEMA POLITICO –AFFARISTICO- MAFIOSO AD OPERA DI CORAGGIOSI MAGISTRATI E FORZE DELL’ORDINE. PER IL SINDACATO CONFAEL, LA MAFIA PUÒ ESSERE SCONFITTA. NON PIÙ A PAROLE MA CON I FATTI, SOSTIENE MARRELLA. QUESTO TRAGUARDO POTRA’ ESSERE RAGGIUNTO RIAFFERMANDO I

ANTIMAFIA SICILIA FINE DELLA RETORICA E DELLA CONCERTAZIONE CONSOCIATIVA

Il Segretario Generale del Sindacato autonomo Confael, Domenico Marrella, esprime un plauso alla magistratura ed alle forze dell’ordine nissene per la straordinaria capacita’ mostrata nel dare vigore alla battaglia contro l’antimafia “ di facciata”. Ne e’ una fulgida testimonianza l’arresto dell’ ex presidente di Sicindustria Antonello Montante, indagato per concorso esterno, delegato alla legalita’ di Confindustria nazionale ed ex componente dell’ “ Agenzia Nazionale dei beni confiscati alla mafia “ . In simili contesti , continua Domenico Marrella, sono in gioco credibilita’ e correttezza di associazioni composte anche da persone per bene, quando ad inciampare sul

CONF.A.E.L. INFORMA Dirigenti e Licenziamenti Collettivi: la Recente Pronuncia N. 5513/2018

Dalla recente sentenza n. 5513 del 8 marzo 2018 della Suprema Corte di Cassazione emergono rilievi interessanti in merito al tema dell’applicabilità delle procedure di mobilità e cassa integrazione previste dall’ordinamento alla specialità del rapporto lavorativo dirigenziale. Occorre, a tal proposito, richiamare il quadro normativo di riferimento, nonché esaminare i recenti interventi legislativi in materia. In particolare, va affermato come le procedure di licenziamento collettivo in generale e, con esse, la possibilità di ricorrere all’utilizzo degli ammortizzatori sociali, quali, a titolo esemplificativo, la cassa integrazione, la mobilità, gli accordi di demansionamento, i contratti d

CONVENZIONE PATRONATO CONF.A.E.L. - UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI ETS - APS

Massa Carrara, 15.05.2018 Prot. N. 32/’18 AI SOCI DELLA SEZIONE UICI DI MASSA CARRARA Carissimi, Innanzitutto vogliamo ringraziare tutti coloro che sono stati presenti alla nostra assemblea del 28 Aprile u.s., ma anche dispiaciuti per coloro che per motivi personali o di salute non hanno potuto essere presenti. Abbiamo inoltre saputo che alcuni dei nostri soci non hanno ricevuto l’invito, purtroppo non è dipeso da noi, diciamo che in questo le Poste Italiane non ci aiutano! Per la prossima riunione troveremo un metodo più efficace e sicuro. Vogliamo quindi comunicarvi, soprattutto per chi non era presente, due iniziative molto interessanti che coinvolgono la nostra Associazione: 1. Ab

LA SPEZIA E PADOVA ANCORA MORTI ED INFORTUNI SUL LAVORO

SINDACATI E IMPRESE RIFORMARE LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA RIQUALIFICANDO GLI ENTI BILATERALI SETTORE Il Segretario Generale Nazionale Domenico Marrella del sindacato CONFAEL esprime profondo cordoglio alle famiglie dei due operai morti nel cantiere navale di La Spezia, schiacciati da una pesante lastra metallica, rivolgendo nel contempo l’augurio di una pronta guarigione ai 4 lavoratori delle acciaierie venete di Padova per il gravissimo infortunio sul lavoro. “ Non possiamo lanciare solo retorici anatemi” , afferma Marrella. Occorre andare al cuore del problema.” Quella odierna e’ certamente una brutta pagina della “ non sicurezza sul lavoro. Dal 2013 al 2017, in Veneto, co

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Cerca per categoria

Sede Nazionale

Via Adolfo Ravà, 106

00142 ROMA

Tel. +39 06 164162200

Fax +39 178 2741158

e-mail: segreteria@confael.eu

Orari di Apertura:

Lunedì - Venerdì

09.00 - 13.30 -- 14.00 - 17.30

Social

  • Facebook - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • Google+ - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle

Iscrizione al Registro Trasparenza dei Ministeri: del Lavoro e delle Politiche Sociali al n.  2019-282284876-96; dello Sviluppo Economico e per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione al n. 2017-20051533-64

2019 - CONF.A.E.L. tutti i diritti sono riservati